Fai Pubblicità su Facebook? Occhio a non fare questi errori molto comuni…


Se vuoi fare pubblicità su facebook devi stare attento a non commettere i classici errori di chi crede di sapere ma che in realtà non sa.

Ho visto gente presunta esperta continuare a fare azioni pubblicitarie senza il minimo senso strategico.

Partiamo dunque con una carrellata di errori molto comuni.

1) La pagina facebook dove la mettiamo?

Ma dove vai se il grano non ce l’hai!

Questo è quello che vedo quando c’è gente che promuove business sul proprio profilo personale anziché sulla propria pagina.

“Postare di business” sul proprio profilo personale è sbagliato sia da un punto di vista strategico, sia da regolamento facebook, in quanto facebook ha ideato le pagine apposta per incentivare azioni commerciali.

2) Youtube e Facebook non si possono vedere, capitela!

Ancora gente che condivide video youtube per publicizzarsi… ma non avete ancora capito che facebook non vuole che voi pubblicizziate youtube?

Infatti cosa succede se provate a condividere video youtube?

Anteprima minuscola e pochissime interazioni.

In poche parole facebook diminuisce l’esposizione dei vostri video appositamente!

Facebook non vuole che sponsorizziate un suo “acerrimo nemico”.

3) Postare va bene, linkare no!

Si tratta più o meno dello stesso concetto espresso nel punto numero 2, ma visto da un’altra angolazione.

Facebook vuole che voi restiate su Facebook, non vuole che usciate.

Quindi se voi create dell’ottimo contenuto sul vostro blog e poi lo pubblicate su facebook con il link diretto, questo potrebbe non essere la scelta ottimale.

Il modo migliore per far felice facebook è copiare il contenuto di quell’articolo e riproporlo sulla pagina facebook come se fosse un articolo all’interno di facebook.

CONSIDERAZIONI FINALI

Cercate di pubblicare sulle vostre pagine Facebook, i contenuti migliori che avete sparsi sul web, mi riferisco perlopiù ad articoli blog e a video su youtube.

Questi dovranno essere ricaricati come se si trattasse di un contenuto inedito ed originale.

Nel caso degli articoli trascriveteli da blog a facebook e nel caso dei video scaricateli da youtube e ricaricateli su facebook.

Se dovete sponsorizzare i contenuti della vostra pagina, almeno assicuratevi che i contenuti non siano esterni a facebook ma interni.

Giocate con le regole di facebook e i benefici non tarderanno ad arrivare.

Se questo articolo è stato di tuo gradimento, cosa aspetti ad entrare nel Progetto RAM?

? SCHIACCIA QUI PER CAPIRE DI CHE PARLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *